BIOGRAFIA

EMusic è un’organizzazione non profit che si prefigge lo scopo di creare una connessione tra Musica e Geofisica, sia a scopo didattico-divulgativo che artistico. Ne fanno parte: Antonio Menghini (geologo, Presidente e Direttore scientifico); Stefano Pontani (Direttore artistico); Stefano Floris e Matteo Pelorosso (geofisici); Riccardo Marini (artista, manager). La EMusic (Musica ElettroMagnetica) è il frutto di una ricerca scientifico-musicale, basata su rigorose regole matematico-scientifiche (Menghini & Pontani, 2016). Tramite l’utilizzo della tecnica TEM (Elettromagnetismo nel dominio del tempo), da decenni utilizzata per la ricerca di risorse minerarie e idriche in tutto il Mondo, è possibile registrare la risposta del sottosuolo a seguito di un’eccitazione indotta da un campo elettromagnetico. Tale risposta, in forma di decadimento di voltaggio, può essere trasformata in frequenze musicali, cosicché ogni specifica successione stratigrafica è in grado di produrre un suono specifico. Questa base può essere poi utilizzata sia come soundscape, ovvero come caratterizzazione sonora di un paesaggio, che come punto di partenza per realizzare un concerto e nuove composizioni. A maggio 2017 pubblica con San Luca Sound il primo disco, "I Suoni della Viterbo Sotterranea”.

 
Eventi nel mondo:

  • 21 Maggio 2016 – Canto Flegreo – Solfatara di Pozzuoli (si allega articolo comparso su di una rivista di Geofisica statunitense)
  • 5 Ottobre 2016 – Siberian Kimberlite – MINEX Mosca (principale congresso di ricerca mineraria in Russia)
  • 27 Aprile 2017 – Sounds from the World – EGU2017 Vienna (principale congresso di Geologia d’Europa)
  • 23 Luglio 2017 – "Ferento: Un’escursione sonora nel dominio del tempo" (Teatro Romano di Ferento, Viterbo)

 

A B C D E F G J L M N O Q R S T V W
Condividi