A tagged posts

Angela Sette

BIOGRAFIA

Nasco a Bologna in novembre il giorno 7 ,(gia che dire una che di cognome si chiama Sette non poteva mica nascere in un 'altro giorno no?? ) del 1970. Figlia di un musicista, fin da molto piccola inizio a mostrare interesse alla musica in ogni sua forma,seguendo mio papa' nelle sue serate musicali, fin da piccolissima inizia ad ascoltare moltissimi dischi ,in particolare Mina ,Ella Fitzgerald e tanti altri. A 10 anni circa iniziai a frequentare un corso di canto e da lì iniziai a partecipare a moltissimi concorsi canori (alcuni importanti e altri meno )sempre con ottimi piazzamenti, alcuni concorsi radiofonici ,ne' ricordo uno in particolare si chiamava "Winner parade) nel 1993 e su 60.000 ragazzi ne scelsero 20 e incredibilmente ero tra quei 20 , uscì un cd e l'opportunita di partecipare alla trasmissione di Federica Panicucci "Uno Mania"...sempre nello stesso periodo partecipai a moltissime trasmissioni televisive locali e non , venni chiamata dal Maestro Zavallone per partecipare come solista nelle Verdi Note, interpretando il ruolo di Olivia Newton John in un medley da lui arrangiato e per quell'occasione ,il brano venne proposto in eurovisione su Rai 1. La mia passione però era ed è tutt'ora lo swing ,sarà che molto probabilmente l'influenza di grandi della musica swing con i quali ebbi la fortuna di lavorare come , Hengel Gualdi, Cocò Tesoro,Pier Giogio Farina, Salviati, Trevisani e molti altri, fù un insegnamento e un esperienza indimenticabile, tanto che dopo molti anni nel 2015 ,un amico con il quale collaboravo mi propose di far un'audizione per la Doctor Dixie Jazz Band ( Nardo Giardina ,stava cercando delle vocalist ) e accettai, con una paura folle,era il tempio del Jazz Bolognese e per me il rispetto di quel posto ,dove erano passati Lucio Dalla, Paolo Conte, Renzo Arbore ,Jimmy Villotti, Teo Ciavarella e chi piu ne ha piu ne metta, era veramante incredibile. Finito di cantare , con le gambe tremanti e un sudorino freddo, mi accorsi che Giardina band leader anche piuttosto severo, sembrava soddisfatto, finito il concerto mi si avvicinò e mi disse " Sei veramente molto brava, se vorrai tornare a trovarci altre volte per te la porta è aperta", e da quel momento inizia a far parte della mitica famiglia Doctor Dixie Jazz Band ,un sogno che si realizzava. Ma torniamo un passo indietro,ho avuto la fortuna di duettare in serate benefiche con molti artisti, Andrea Mingardi ,Rita Forte,Riccardo Fogli e molti altri , feci molta gavetta, mio padre diceva sempre che l' esperienza sarebbe stata fondamentale per poter affrontare qualsiasi situazione e cosi feci. Nel 2009 incontrai casualmente Gabriele Orsi ,barista ma molto bravo a comporre e da lì cominciammo a sfornare un pò di progetti "Il fatto è" edito da Edizioni Borgatti , nel 2013 circa scrisse "Questa non è vita", parla della violenza contro le donne,girammo il video e con la collaborazione di Ascom diventerà un grande progetto per sensibilizzare i ragazzi delle scuole medie superiori. Poco dopo quest'esperienza ,uno speaker radiofonico mi lancia una sfida "dai Angela sei tanto brava e nessuna cantante donna canta in dialetto bolognese,ti prego almeno provaci.." parlai con Gabriele Orsi il quale Bolognese Doc, sforna "Vecia Bulaggna",una bossanova con la quale vincemmo il concorso di Radio San Luchino, un modo diverso di interpretare la musica dialettale...ah ma non è finita....essendo io decisamente inarrestabile (forse fuori di testa è la parola giusta) lancio una sfida a Mauro Malaguti di Radio San Luchino e a Gabriele Orsi, ( Mi accorgo che non abbiamo nel nostro dialetto una canzone di Natale) E allora gli propongo di scriverla, ma assolutamente volevo che fosse una canzone condivisa da tutti gli artisti bolognesi .. un impresa fotonica ma io non mi arrendo mai , chiedemmo a quel punto una mano anche a Franz Campi e Manuel Auteri, il team era composto e cosi naque "BAN NADE'L " nel 2016 , dirvi tutti gli artisti che parteciparono è impossibile, perchè anche i comici vollero partecipare ma facendo quello che sanno fare ,quindi uscì un dvd con la canzone e gli sketch dei comici, aiutanni diverse associazioni , Gli amici di Sergio Isabella, Ail, e quest'anno le Cucine popolari . Nel 2018 il video della canzone diventò virale in tutto il mondo ,anche se in tutti gli anni successivi la visione fù sempre molto massiccia. Presi parte come interprete a molti cd, "Ridi e salta " in Edizione Aridente ,e visto il successo in tutto ilmondo (soprattutto del ballo) un paio di anni dopo, sempre Edizione Ardinete mi fece registrare un altrocd "La donna aliena ,tutte da ballare" . POI LA PANDEMIA ...Il mondo musicale ma non solo in ginocchio, e per chi come me ha bisogno di comunicare emozioni agli altri è stato difficilisimo..e adesso dopo qualche anno che non entravo in uno studio di registrazione, ( amo il live ) Gabriele Orsi si presenta a me con questo brano ," La vita che mi hai dato", sapeva che da tempo volevo dedicare a mio papà una canzone per potergli dire quello che volevo in musica ,probabilmente l'unico modo per me di facile espressione. La costruzione dell'arrangiamento in studio fù velocissimo con Renato Droghetti della San Luca Sound, aveva esattamente capito cosa volevo esprimere, e dopo un pianto a dirotto entrai e registrai il brano, finito il silenzio era palpabile...e chiesi "Scusate tutto ok?" la risposta " Tu non hai idea di cosa hai trasmesso da questa parte" ,,, già eravamo io e te papà .. la nostra magia ...adesso spero di poter aggiungere un bel finale e di poter aiutare le persone fragili, che come te hanno un nuovo compagno che si chiama Parkinson ... Scusate se il mio curriculum è un po' lungo ma per me la musica è la mia vita , la mia anima e non riescoad essere didascalica.....Angela Sette

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Alibi

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Alibi è un gruppo musicale formatosi a San Marino nel 2014 e composto da tre membri: Enrico Evangelisti al pianoforte e alla voce, Riccardo Gasperoni al basso e Alessandro Zonzini alla chitarra. L’anima musicale del gruppo è dettata da una duplice guida, un rock ricercato e potente da una parte e il gusto poetico dall’altra. Queste due direttrici, infatti, danno vita a brani il cui testo esprime il rapporto tra la dimensione interiore dell’io e l’esteriorità in cui l’io è gettato, brani, dunque, che esprimono il “sentire la vita” nella sua totalità. Tanti sono i festival in cui hanno ottenuto riconoscimenti, tra cui ricordiamo in primis "Emergenza Festival" e "Geometrie Sonore". Il vero ingresso nel mondo della musica, però, avviene nel 2018 grazie alla realizzazione del progetto-album “ALIBI”, portato a termine con la collaborazione di Andrea Trinchi di AT Record e dell’agenzia di booking “Sorry Mom”. Nel 2019 gli Alibi , in fase di autopromozione, si classificano al secondo posto del concorso nazionale “Premio Lucio Dalla”. In seguito a tale riconoscimento il gruppo prende parte al “Festival di Napoli” e a “Vetrina Premio Lucio Dalla” di Sanremo. Nel 2020 arriva in semifinale nazionale al concorso “Sanremo Rock” suonando sul palco del Teatro Ariston, evento cui segue la rassegna musical-culturale “Cantiere poetico”. Dal termine del 2020, infine, la band si dedica alla composizione del nuovo album “Confini del mondo” – in uscita il 22 novembre 2021 – con la collaborazione dell’etichetta discografica “SanLucasound” di Bologna.

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Andrea Lelli

42929639_10156490199440155_3120023183374155776_n
AL-5
94546987_10158034266880155_8489665024241958912_o

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Fin da piccolo segue il padre nelle varie esibizioni dell’orchestra “Crazy Cosmos Band” degli anni ’80, Comincia a cantare come autodidatta a 17 anni in una band a Milano con un repertorio di Rock italiano ed internazionale con Tiziano Giampieri attuale chittarista dei “Queen Mania”. Nel ’95 incontra a Trento un armonicista (Giorgio Peggiani) con il quale si esibisce in vari locali trentini suonando anche la chitarra acustica e cantando cover Blues-pop-Rock. Nel ’99, con la canzone “DIMMI POI CHI E’ “ della quale è autore della musica e del testo, vince da solista per la categoria “CANTAUTORI” il premio della giuria popolare a RITMI GLOBALI EUROPEI ’99 (da cui esce un CD contenente i brani dei vincitori delle varie categorie) e quindi il relativo passaggio su RADIO ITALIA SOLO MUSICA ITALIANA E VIDEO ITALIA SOLO MUSICA ITALIANA con l’apertura del concerto di Ivana Spagna a Treviso dalla quale riceve i complimenti.

A maggio del 2000 partecipa a Roma al concorso “IL LINGUAGGIO DEGLI ANGELI” organizzato dall’ ASSOCIAZIONE CULTURALE ART.33 per la solidarietà verso i popoli del terzo mondo e si classifica al°2 POSTO con la canzone “AIUTAMI PAPA’” della quale oltre alla voce è autore del testo.

Nell’Ottobre dello stesso anno vince a Roma il concorso nazionale “TALENTI ITALIANI” con il brano composto da Enzo Campregher (ALIBI) “NE CODARDI NE EROI” dal quale ne scaturisce l’interessamento della BMG RICORDI e successivamente di David Marchetti (Anna Tatangelo) che ne apprezza le doti vocali. Partecipa in qualità di cantante/frontman allo speciale sugli ALIBI andato in onda su Radio RAI 2 nel Novembre 2001.
Fino al 2006 si dedica principalmente alla @Dual-Band (Duo Cover) facendo esperienza in numerosi live in situazioni di vario genere e nel 2007 partecipa da comparsa al film con Martina Stella e Daniele Liotti ” L’amore e la Guerra ” andato in onda su canale 5.
Dal 2008 inizia una collaborazione con Supermario ( Mario Cagol ) nella nuova veste di cantante/cabarettista in numerosi spettacoli teatrali, diventa anche autore dei jingle per la trasmissione radiofonica “IL RODODENTRO” condotta sempre dal sopracitato comico.

In Aprile 2015 partecipa ad un Workshop sulla Voce a Thiene c/o l’associazione culturale Yourban con la Masterclass Paola Folli la quale ne apprezza le doti vocali ‘ Un timbro caldo e pieno di armonici ‘ e ne apprezza anche il singolo ‘ Noi Due ‘ che farà parte dell’album 'Pindaricamente' uscito a Maggio del 2016 negli store di tutta Italia e su tutte le piattaforme digitali.

la produzione del sopracitato Album 'PINDARICAMENTE' è con l’etichetta ET TEAM/Aereostella ( di Ettore Diliberto - Iaia De Capitani ) ed è disponibile su catalogo Mondadori e Feltrinelli con distribuzione Self / Pirames ‘ Noi Due ‘ è stata masterizzata agli Abbey Road Studios di Londra da Simon Gibson. Hanno suonato in Pindaricamente:

Anna Portalupi Basso, Alex Polifrone Batteria, Nicola Denti Chitarra, Salvatore Bazzarelli Tastiere ed Ettore Diliberto Chitarre ritmiche, cori, synth, arrangiamenti/editing.

Recensione Self:

Singolo in classifica Mei in rotazione su circa 500 emittenti.

tour con ospiti tra cui spiccano Mogol, Maurizio Solieri, Matt Backer, La Notte delle chitarre.
L'andamento pop dei piccoli gioielli composti da Andrea Lelli in "Pindaricamente", ben si accorda con testi volti a scrutare la sfuggente essenza delle cose. 10 tracce con Alberto Radius e Ettore Diliberto tra gli autori oltre lo stesso Andrea Lelli.

Il 13 Febbraio 2016 partecipa allo spettacolo ' IL NOSTRO CARO ANGELO ' al palazzetto dello sport di Sondalo, sul palco con le Custodie Cautelari, Ricky Portera, Giuseppe Scarpato anche il grande Mogol. Si esibisce da solista interpretando ' AMARSI UN PO' ' e ricevendone una critica lusinghiera dalle cronache locali ' una voce vellutata con un interpretazione emozionante ', poi come corista in tutto lo show.

E' stato anche corista in altri due prestigiosissimi lavori discografici, l'album ' La Notte Delle Chitarre e altri incidenti ' e l'album del 50° anniversario dei mitici Dik Dik con artisti del calibro degli Elio e Le Storie Tese, Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi, Edoardo Bennato  e tanti altri.

Ad oggi è impegnato in esibizioni live in varie parti d'Italia sia con la propria band con la quale oltre a proporre l'album ' Pindaricamente ' propone cover rock-pop italiane ed internazionali, sia con le Custodie Cautelari Legacy (un estensione del famoso gruppo con sette voci ai cori). Continua inoltre la partecipazione nello spettacolo ' IL NOSTRO CARO ANGELO ' dove di volta in volta oltre alla presenza sul palco di Mogol si alternano chitarristi del calibro di Giacomo Castellano, Luca Colombo, Cesareo, Ricky Portera, Giuseppe Scarpato..  

Il 16 Ottobre 2016 si è esibito in uno show case di un ora e mezza ad Eataly Smeraldo di Milano in 'unplugged' presentando l'album 'Pindaricamente' ed in aggiunta alcune cover ri-arrangiate dalla sua 'Pindaricaband' arricchita dai cori di Simona Sorbara (corista di Roby Facchinetti)  ed in 'Vita' (Dalla-Morandi) dello stesso Ettore Diliberto produttore del disco.

Il 12 Maggio 2018 vince a Roma la 6a Edizione del PREMIO LUCIO DALLA. Da qui la produzione del singolo 'La vita sai com'è' in uscita ad Ottobre 2018 con l'etichetta "San Luca Sound" di Bologna; produttore Manuel Auteri e agli arrangiamenti Renato Droghetti, con i quali lavorerà durante l'anno ad un nuovo Album. Verrà inciso inoltre un vinile con due brani dell'artista per la vetrina di San Remo 2019.

Parallelamente a questo continua l'attività live con la sua 'Pindaricaband' con un progetto pop misto di cover e pezzi inediti dal grande impatto live, che riscuote sempre grande successo. Il 10 Agosto sul lago di Caldonazzo il live show ha avuto il piacere di avere un pubblico di circa 300 persone.

http://www.andrealelli.com/

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Andrea Zacchi

Andrea_cover album_DEFINITIVO(1440×1440)
DSC00030-7

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Andrea Zacchi suona la chitarra, compone e scrive i suoi brani da autodidatta.

Ha partecipato ad alcuni contest, tra cui il “Canta Rio”, dove vince il Premio della Critica, e alla Decima edizione del “Tour Music Fest” dove riesce ad accedere ai Songwriter Camp presso il CET di Mogol.

La sua musica richiama atmosfere internazionali, è infatti questo panorama ad influenzarlo maggiormente, in modo particolare quello British.

Scrive sia in italiano che inglese, con una maggior predilezione per quest’ultimo.

Ha recentemente aperto il proprio canale YouTube dove ha iniziato il suo progetto di cover a cui, a breve, seguirà quello di inediti.

#1 Acoustic Covers è il primo di una serie di Ep in cui Andrea raccoglie hit internazionali e le ripropone nel suo stile: voce, chitarra e loopstation. #1 Acoustic Covers è stato in classifica su Itunes.

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Aldo Di Gennaro

Aldo copertina iTunes2
48365660_10156655064960155_7524843257335906304_n
132027613_10158704166770155_6487156460206450352_o
310695453_553848270077958_769889851708863029_n
311993074_581703180625800_5021206975522353131_n
331702472_580529627355752_5497592821080104206_n

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Aldo di Gennaro si diploma sia in Italia sia negli USA, dove si reca per la prima volta per motivi di studio all’ età di 17 anni. E’qui che comincia a suonare la chitarra, innamorato della musica che si ascolta in America. In seguito ottiene la laurea in ingegneria ed il master in business (MBA). Lavora in Italia, in Inghilterra e negli USA, ricoprendo per molti anni la posizione di dirigente in aziende private. Nel frattempo non abbandona la sua passione per la musica che coltiva come hobby.

Da molti anni vive a Bologna dove ha cominciato a studiare anche piano e canto. In questo periodo riascolta con attenzione la musica degli autori anglosassoni preferiti: Bob Dylan, CSN&Y, gli America, Leonard Cohen, i Beatles, Sting, John Lennon, Eric Clapton, James Taylor, i Queen, i Simply Red, i Cold Play, Robbie Williams. Entra a far parte del gruppo canoro dei Funny Market. Nel frattempo si sviluppa anche il suo interesse per la composizione. Questo gli permette di esprimere il suo modo di sentire e diventa per lui fonte di soddisfazione. Elabora vari brani che riportano consenso e apprezzamento in una ristretta cerchia di amici.

Nel 2017 si decide a pubblicarne uno. E’un brano d’amore intitolato “I Wanna Fly”. Di questo brano viene anche pubblicato nel 2018 il videoclip.

Successivamente pubblica nel 2018 un album di 10 brani intitolato “Just Love”. In questo album, come indica anche il titolo, viene affrontato il tema dell’amore nelle sue varie forme. Vengono anche pubblicati i videoclip per alcun brani facenti parte dell’album: nel 2018 “No Way Back”e nel 2019  “Sweet Lullaby” e “Just Wanna Your Love”.

Nel 2019 pubblica anche il singolo “This Love of Mine”.

Nel 2020 mette a disposizione nel proprio sito di YouTube un video (girato a casa, nel periodo di confinamento Covid) per un nuovo brano: “Warm Winds Blowing”.

Nel 2022 pubblica a ottobre il singolo ”Love Is the Answer” e, subito dopo a novembre, il suo primo brano in italiano “Io, se domani”.

Nel 2023 pubblica il suo secondo album “The Sun Will Shine Again”, composto di 11 brani.  In questo album affronta temi diversi, quali l’amore, la guerra, la solitudine, la bellezza della natura e la speranza nel futuro. Per la prima volta presenta anche dei testi in italiano. A settembre viene pubblicato il videoclip del brano omonimo “The Sun Will Shine Again”.

I brani pubblicati negli stores sono anche disponibili, insieme ai video, sul suo canale YouTube.

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Angela Finotello

immagine artista
cover album 3

ACQUISTA “MARE ALTROVE”

BIOGRAFIA

Bolognese d.o.c., da sempre attratta dalla musica ed in particolare dagli strumenti ritmici, prende le sue prime lezioni di chitarra dal maestro Walter Zanetti all'età di 11 anni.
Comincia a cantare per gioco nel '91, quando con un gruppo d'amici decide di formare una band con cui scopre di avere una voce "interessante".
Dopo le prime esperienze live alle feste di paese e tanta sala prove, nel '95 entra in contatto con il suo primo vero gruppo rock con cui resta un paio d'anni, giusto il tempo per capire (grazie anche ai consensi riscossi in tutte le esibizioni live) che il canto non è solo un gioco.
Nel '96 s'iscrive alla S.I.A.E. e grazie all'incontro con Gaetano Pellino nasce la registrazione di un mini demo tape contenente "Piccola Luce" con cui ha ricevuto i complimenti da Lucio Dalla.
Nel '98 entra nel magico mondo del soul e del blues diventando la cantante di una blues band con cui rimane sei anni accantonando momentaneamente il sogno cantautorale.
Nel 2005 ha avuto la fortuna di conoscere i Groove City, apprezzata blues band bolognese con cui ha avuto una breve esperienza live.
Tutte queste esperienze hanno contribuito ad una maturazione musicale affiancata da uno studio approfondito sulla propria voce seguito da un'insegnante di canto.
L'incontro con l'autrice Tiziana Pisani che affascinata dalla sua voce le propone un progetto a quattro mani, oltre che all'interpretazione di brani da lei già scritti.
Con Tiziana nascono "Limpido" e "Nomade" di cui Angela cura le musiche e gli arrangiamenti di chitarra, batteria e basso inserite in un cd demo contenente cinque inediti che arriva sulla scrivania di SanLucaSound.
Proprio con la SanLucaSound nasce il singolo "Mare altrove" con gli arrangiamenti di Renato Droghetti e Disi Melotti e la preziosa partecipazione di Rita Girelli al basso. Le foto ed il progetto grafico sono di Tiziana Pisani.
 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Antonello Frongia

cover album
immagine artista
cover singolo

ACQUISTA “AWARENESS”

AWARENESS

  Amazon   GooglePlay

 

BIOGRAFIA

Antonello Frongia nasce a Cagliari nel Settembre del 1967. Numerosi premi locali e regionali, palchi diversi con una sua band e le fortunate trasmissioni televisive FuoriOnda e ControCanto, fino al fortunato Premio Dalla del 2013 dove si mette in evidenza con i suoi primi pezzi; l' anno successivo (ricco di riconoscimenti di livello) è quello della maturità, la vittoria del Premio della Critica al Dalla 2014 con i suoi inediti jazz, che gli valgono una visibilità anche fuori dalla Sardegna e l' incontro con l' etichetta SanLucaSound, partner del Premio con cui decide di produrre il suo primo cd. Avviato allo studio della teoria musicale da una zia suora e musicista, muove i suoi primi passi come allievo di chitarra, prima classica col M° Pietro allori e poi ritmica e acustica col M° Giancarlo Saiu. Sono i tempi delle prime band fra ragazzi e della scoperta della vocalità come mezzo espressivo. Lasciata per qualche anno la musica per conseguire la laurea in Medicina e successiva specializzazione, riprende a fare musica e contemporaneamente teatro. L' incontro con la M° Rita Sannia ed il M° Pierpaolo Cardia è però l' input definitivo che fa sorgere una vocazione allo swing, alla cura dell' interpretazione e della scrittura di pezzi inediti.
 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More

Assafa'

cover album
cover singolo

ACQUISTA

SARA'

 Amazon   GooglePlay

IL CORAGGIO DEL FIORE

   Amazon   GooglePlay

BIOGRAFIA

Gli Assafa' sono un gruppo musicale (due ragazzi qualsiasi) che per gioco vuole fare un CD con il quale guidare un'interessante iniziativa di beneficenza. Anziché proporsi con la cover di un famoso artista, per gioco propongono un brano inedito, "Il coraggio del fiore" e registra altri due brani, una ballata romantica "Il paradiso in me" e un brano azzardato poggiato su un testo, in genere dai più giovani odiato, come La Divina Commedia, "Di ritorno (La commedia)" . Per gioco nasce "Sarà!" l'EP di questo gruppo il cui titolo racchiude perfettamente il senso con il quale prendono questo gioco. L'EP non delude e per gioco raccoglie 5.504,40 euro che vengono devoluti interamente in beneficenza, viene distribuito in oltre 950 copie.
 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G I J K L M N O P Q R S T U V W Y
Read More