L tagged posts

Luna

Luna copia 2

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Luna Agostini è una ragazza di diciotto anni di Quarrata con tante passioni artistiche. Tra queste quella per la musica.

Nel febbraio 2017 ha ottenuto un premio importante nell’ambito della manifestazione canora “Sanremo Music Awards” con una canzone di Birdy, “Not about Angels, colonna sonora del film “Colpa della stelle”.

Sempre nel 2017 Luna ha fatto parte insieme ai Big della Musica Italiana della compilation “The colors of the rainbow”, dedicata alla memoria di Papa Wojtyla e ai 100 anni dell’apparizione della Madonna di Fatima.

Dal palco di Sanremo è passata al set cinematografico partecipando alla realizzazione di un docu-film dedicato alla vita del medico Giorgio Antonucci e alle battaglie che egli ha svolto contro i disumani trattamenti dei malati mentali. La giovane cantante ha partecipato  nella scena iniziale di questo docu-film intitolato “Se mi ascolti e mi credi”. Questo docu-film è stato trasmesso su Rai Storia.

Nel mese di dicembre 2017 è stata presentata presso il Santomato Live Club di Pistoia la prima cinematografica dello short movie, firmato da Roberta Mucci, “Cerco le parole” che tratta il problema dell’alcolismo che vede protagonisti un padre e una figlia che lottano contro un tremendo destino.

In questo cortometraggio Luna recita la parte della protagonista a fianco dell’attore Renato Raimo.

Questa è la trama del film; Luna 17 anni, è una splendida ragazza che vorrebbe vivere come tutte le sue coetanee in un mondo fatto di sogni da realizzare, come cantare, invece si trova a combattere i demoni della sua infanzia tormentata. La sua capacità di affrontare il disagio che stanno passando e di riuscire ad aiutare il padre ad affrontare il problema dell'alcolismo è straordinario, ma purtroppo non semplice. Sarà lei attraverso le sue parole a far riflettere il padre.

Il titolo dello short-film è tratto dalla canzone scritta da Roberta Mucci autrice e consulente di vari programmi televisivi Rai, Renato Droghetti collaboratore di Paolo Meneguzzi,Bennato, De Crescenzo,Alexia ecc, e Manuel Auteri della casa discografica SanLucaSound e cantata da Luna Agostini, canzone che dedicherà al suo amatissimo padre, interpretato appunto da Renato Raimo, a chiusura del film.

Il cortometraggio è stato selezionato - tra migliaia di cortometraggi - da RAI CINEMA e RAI CINEMA CHANNEL.

Il film ha ottenuto inoltre il prestigioso premio FEDIC (Federazione Italiana dei Cineclub) al Concorso Nazionale del Corto di Chianciano Terme, con la seguente motivazione:

"L’amore di una figlia per il padre la porta ad affrontare una difficilissima situazione che purtroppo in questa società è più diffusa di quanto pensiamo. Un corto toccante che rimarrà nella nostra memoria".

Questo è il link dove si può vedere il cortometraggio:

http://www.rai.it/…/ContentItem-21b255cd-1335-4810-912f-2c5…

Luna canta,  oltreché in italiano, anche in lingua inglese, francese ed ha inciso una cover in lingua giapponese.

Frequenta la seguente scuola di canto:

- Studio Obiettivo Musica (SOM) di Montemurlo, sotto la direzione dei maestri Nicola Votino e Daniela Agrumi.

 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G J K L M N O Q R S T V W Y
Read More

Luke

copertina okokokokokok

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

Luca Boncori in arte Luke è un cantautore bolognese dallo stile pop-rock elettronico.

Fin da piccolo coltiva la passione per la musica ma soprattutto il canto e decide di
prendere lezioni all'età di 21 anni. Crescendo, comincia a scrivere storie da poter
raccontare attrevarso le note delle canzoni e così incide e pubblica con SanLucaSound il suo primo inedito dal titolo "Tra Sogno E Incubo”.

Il testo narra la sua storia di due innamorati, i quali si immergono e si incontrano nel mondo dei sogni, dove solo li il loro amore è possibile poiché nella vita reale sono
vincolati da problemi odierni. Il ragazzo cercherà di tranquillizzare e convincere la sua amata perché questa, vive una sorta di incubo avendo intorno a se un mondo
sconosciuto e che non gli appartiene.

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G J K L M N O Q R S T V W Y
Read More

Luketto

cover singolo
cover artista

ACQUISTA “SEI COME SEI”

BIOGRAFIA

Luca Geraldi, nato a Sciacca il 20/12/1992, inizia il suo cammino con la musica suonando la chitarra. Con il passare del tempo inizia anche a scoprire la sua voce e da lì in poi nasce l'amore per il cantautorato miscelato con le sonorità pop elettroniche moderne.
 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G J K L M N O Q R S T V W Y
Read More

Lorenzo Visci

BIOGRAFIA

Lorenzo Visci é nato a Pescara il 28 Maggio 1991, sotto il segno dei Gemelli. E' cresciuto a Roma fino ai 12 anni quando la famiglia si é trasferita a Bologna e dall'estate del 2013 sulle colline di San Lazzaro di Savena. Nella Capitale ha incontrato la musica e la chitarra classica con le lezioni del maestro Franco Tinto, nella scuola Sylvestro Ganassi. A Bologna, città creativa della musica UNESCO e terra di cantautori, la passione é maturata e lentamente é diventata scelta di vita e di professione.

2009. Prime esperienze in pubblico, studente liceale, con il Malpighi Ensemble, la band della scuola, cui segue - ottimo per la formazione artistica e la lingua inglese - un Clinic Berklee a Umbria Jazz, due settimane di full immersion con i maestri della celeberrima scuola bostoniana. La tappa successiva é la partecipazione al concorso Casa Musica, organizzato dall'Antoniano, con il patrocinio della Fondazione del Monte, la direzione artistica di Jimmy Villotti e il contributo di artisti come Francesco Guccini, Luca Carboni e Gianni Morandi. E' finalista con quattro brani di cui é autore di musica e testi. Vince la pubblicazione delle sue canzoni in una compilation con altri sette giovani artisti e un concerto trasmesso in diretta da Radio Tau.
2010. L'evento dell'anno é il palco di LiveMi, in una delle stazioni del Metrò milanese, esperimento artistico per scoprire nuovi talenti, organizzato dal Comune di Milano e dalla sua ATM con la direzione artistica di Red Ronnie. Sul palco, dove propone due brani cantautorali, incontra Alberto Camerini e Ivan Cattaneo. Lo nota Marco Mangiarotti, critico musicale de “Il Giorno / Quotidiano Nazionale”, che scrive: "Lorenzo Visci, 18 anni, chitarrista e autore, é il più giovane. E il più coraggioso, perché sono due canzoni pop in trio sperimentale, Fender Stratocaster, Fender Bass Precision e batteria. I miei perché é una finestra sul futuro. Anche il suo: in un mondo imperfetto, lui ha il suo perché". E conclude: "Alla fine l'autore più interessante, materiale da sbozzare certo, é il più giovane: Lorenzo". Un suo brano esce nella compilation di LiveMi, buon viatico per il primo singolo che uscirà nella primavera successiva, come 45 giri digitale composto da due brani: "Musica é" e "Persi Dentro il Cielo".
2011. Oltre all'uscita del primo singolo, che presenterà in concerto al Bravo Caffè di Bologna e promuoverà in un intenso tour live, radio e web, sono tre i momenti principali e indimenticabili dell'anno: la compilation a sostegno della campagna per il restauro del complesso monumentale di Santo Stefano, promossa proprio da Lorenzo, nella quale riesce a coinvolgere il regista Pupi Avati, il chitarrista Ricky Portera, la vocalist Iskra Menarini. Lorenzo si impegna direttamente con due brani, uno scritto appositamente per l'evento: Per Bologna. Poi due bagni di folla straordinari, entrambi in Piazza Grande a Modena: é sul palco di Radio Bruno Estate nel concerto di Roberto Vecchioni, fresco vincitore di Sanremo, Emma Marrone, Giusy Ferreri, Zero Assoluto, Catalin Josan, i Sonohra, Povia e i Finley. Esperienza che ripeterà due mesi dopo nel concerto "Modena, 29 Settembre", omaggio alla città del beat, che vede protagonisti I Nomadi di Beppe Carletti. 2012. L'anno é segnato dalla presenza in decine di concerti, in teatro e in strada o sulle piazze di Bologna e dell'Emilia Romagna, con apoteosi nella Notte Rosa della Riviera Romagnola a Cesenatico, il primo venerdì di luglio nel concerto di Radio Bruno, ancora una volta con I Nomadi, Emma Marrone, Pierdavide Carone, Sonohra, Irene Fornaciari e Antonella Lo Coco. Sul fronte discografico é impegnato in un progetto per il restauro dei famosissimi Portici di San Luca, con il gruppo di Quelli di Bologna (già coinvolti nella precedente compilation benefica) e ospiti come Andrea Mingardi, Gaetano Curreri, Freak Antoni, Iskra Menarini, Felice Del Gaudio, Teo Ciavarella, Cristiano Cremonini.
Il fine anno lo vede impegnato all'Auditorium di via della Conciliazione, a Roma, per il Concerto di Natale, live in teatro e su Rai1 in seconda serata il 26 dicembre.
2013. Anche nell’anno passato Lorenzo é ospite sul palco di Radio Bruno per la Notte Rosa, sempre a Cesenatico, nel concerto di Ron, Dolcenera e Antonio Maggio. Ma é la preparazione dell'album "Lorenzo Visci - Uno" - dieci brani di cui é autore di musica e testi, oltre che voce e chitarra, e l'undicesimo, cover di Eppur mi son scordato di te, omaggio a Lucio Battisti - che lo tiene impegnato per mesi negli studi di registrazione e poi nella preparazione della campagna per la promozione del disco, anticipato da due antipasti: E SE in Giugno, Alle Sei a fine Ottobre. “UNO” nel primo week-end di uscita è entrato nella classifica fra i 200 dischi più venduti su iTunes Italia alla posizione 51.
2014. Il 12 Maggio è il turno di “Tutto ciò che ho” brano intimista di Lorenzo scelto come singolo estivo. I concerti continuano.
 

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G J K L M N O Q R S T V W Y
Read More

Lorenzo Senzani

 

iTunes   Amazon   GooglePlay

Sito
Facebook
YouTube
Mail

BIOGRAFIA

E’ un cantautore ravennate nato il 17 maggio 1992 la cui passione per la musica nasce durante l’infanzia per progredire poi in adolescenza.

A 14 anni “ruba” la chitarra della sorella per cominciare a suonare da autodidatta e immergersi gradualmente nel mondo della musica conoscendo tanti generi musicali,artisti e band prevalentemente straniere che lo fanno crescere e lo aiutano a migliorarsi sempre di più

ha 16 anni inizia a suonare il basso, e a 17 a cantare  in supporto alla sua band. In questo periodo nascono le sue prime canzoni Hard Rock in lingua inglese. Col tempo si avvicina progressivamente alla musica pop leggera italiana provocando“naturalmente” il cambiamento della scelta stilistica di scrivere canzoni in italiano.

Erica è il singolo che, scritto insieme al cantautore Michele Guerra, anticipa il primo lavoro discografico  di Lorenzo Senzani dal titolo “Bipolare, ciò rappresenta il battesimo del ragazzo al panorama della musica italiana.

Il brano verrà trasmesso in radio dal 26 aprile e in occasione dell’uscita dell’ EP, prevista per maggio, si svolgerà un concerto promozionale nel territorio ravennate.

CERCA ARTISTA…

A B C D E F G J K L M N O Q R S T V W Y
Read More